Versione italiana English

Separazione: tutela degli interessi economici e della serenità famigliare

Separazione: il Tar Puglia ha stabilito che il diritto di accesso agli atti amministrativi ex art. 22 della legge 241/90 è riconosciuto al coniuge, anche in pendenza di giudizio di separazione o divorzio, per accedere alla documentazione fiscale, reddituale e patrimoniale dell’altro coniuge al fine di difendere un proprio interesse giuridico attuale e concreto, la cui necessità di tutela deve essere reale ed effettiva.

Con sentenza 31 gennaio 2017 n. 94 il Tar Puglia ha ritenuto che la tutela degli interessi economici e della serenità famigliare, soprattutto in presenza di figli minori, prevalga o debba essere quantomeno contemperata con il diritto alla riservatezza previsto in tema di accesso in relazione a documenti cosiddetti “sensibili”.

Powered by sitiegrafica.com